Torta di carciofi

Home Antipasti Primi piatti Secondi Dolci Piatti internazionali Cucina Genovese Contatti  
 www.aforismiericettedicucina.it  by Adriano Pignars.

Farinata_gorgonzola.JPG (576199 byte) wpe56.jpg (15119 byte) wpe63.jpg (23641 byte) Pizza3.JPG (1450482 byte) wpe50.jpg (19712 byte) wpe51.jpg (21562 byte) wpe92.jpg (27156 byte) wpe69.jpg (22192 byte) wpe75.jpg (20194 byte)  wpe65.jpg (23389 byte) wpe62.jpg (24567 byte)

Traduci il mio sito di cucina in 23 diverse lingue

La ricetta della torta di carciofi

RICETTA (dosi per 6 persone)

500 g di carciofi
250g di ricotta
3 uova
30g parmigiano grattugiato
200g di farina
olio e sale

Aforisma

Sovrano come er popolo sovrano, che viceversa nun commanna  mai.

Trilussa

Cuocere i carciofi, precedentemente puliti, in acqua bollente con un poco di sale. Una volta pronti scolarli e poi tritarli finemente.
In una ciotola mischiare le uova con con la ricotta, i carciofi e il parmigiano grattugiato e aggiungere il sale.

Preparare la pasta: impastare 200g di farina con 100 ml di acqua non fredda, un cucchiaio d'olio e un cucchiaino di sale. Impastare per bene e poi stendere con il mattarello. Stendere sino ad ottenere una pasta spessa circa 1 millimetro.

Adagiare la pasta su una teglia precedentemente oliata. Versare tutto il composto e ripiegare i lati per bene.

Infornare a 200 per circa 40 minuti.

Buon appetito.

Il vino consigliato dal Sommelier Paolo.

Il carciofo molto tannico di per s, a contrastarlo ed ammorbidire l'unione ci vuole un vino fresco, potente ma soprattutto aromatico. Dobbiamo fare un saltino in Alto Adige. E' indicato il Traminer e il suo seguace Gewurztraminer, il Sylvaner o un buon Chardonnay.
Rosso, sempre li c' il Lagrein e poco pi a sud c' il Caldaro, freschi e poco tannici.

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati
contatore visite Hit Counter